Le origini di Halloween

L’origine della festa di Halloween risale al paleo-cristianesimo e affonda le sue radici nel remoto passato delle tradizioni europee. A quel tempo le popolazioni tribali dividevano l’anno in due parti in relazione alla transumanza e il periodo tra Ottobre e Novembre rendeva necessario mettere il bestiame al coperto in vista dell’inverno. La ricorrenza non si chiamava Halloween, nome derivante dalla crasi di “All Hallows’ Eve” (letteralmente Vigilia di Ognissanti), ma fu adottato grazie alla “cristianizzazione” delle festività pagane.

Sono stati i Celti a diffondere questa ricorrenza in tutta Europa. Nella loro tradizione di circolarità del tempo, questo periodo era il punto di passaggio dall’anno vecchio all’anno nuovo, quando il velo che divide il mondo dei vivi e quello dei morti si assottiglia. I celti non temevano i loro defunti ed erano soliti lasciare del cibo sulla tavola riservato ai morti, quale segno di accoglienza.
Anche in molte zone del sud Italia esiste ancora l’usanza di lasciare del cibo per i morti che vengono a fare visita la notte di Ognissanti, Halloween appunto. Infatti in molte regioni meridionali, la calza piena di dolciumi viene portata dai defunti e non dalla Befana il 6 Gennaio.

Questo tipo di tradizione è stata soppiantata dal Cristianesimo con l’introduzione della festa cristiana di Ognissanti, così come è successo a tutte le feste pagane che oggi vediamo tramutate in ricorrenze cristiane. Dal Natale alla festa di S.Giovanni, giorno dell’ingresso dell’estate.
In ogni caso il cristianesimo ha dovuto compensare questa antichissima tradizione introducendo il 2 Novembre (giorno successivo ad Halloween), ovvero la giornata della Commemorazione dei defunti.

Poi questa festa è stata esportata nel Nuovo Mondo dagli europei migranti. Gli irlandesi, in particolare, erano soliti inserire la notte di Ognissanti una candela all’interno di una rapa per ricordare la leggenda di Jack o’lantern. Nelle Americhe le rape non erano così diffuse e vennero sostituite da delle zucche. Col passare del tempo quella di Halloween è diventata una festa commerciale, così come accade a molte feste nord-americane facendo ritorno in Europa col suo bel carico di merchandising.

Non perdiamo di vista però che dietro tutte le maschere, i dolcetti e il consumismo legato ad Halloween si cela una delle più antiche e affascinanti tradizioni europee.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...