Niente applausi ovvero la superiorità di una democrazia

In Italia ricorre spesso il malcostume di dire “eh ma all’estero le cose vanno diversamente”. Come dire che i problemi del nostro paese, varcate le frontiere, svaniscono magicamente. Chiaramente esistono differenze tra le varie nazioni del mondo. E certo in Italia abbiamo a che fare con questioni che riguardano non solo la classe politica ma… Read More Niente applausi ovvero la superiorità di una democrazia

Civis Romanus Sum. Le politiche sull’immigrazione dell’Impero

“Un mondo che si considera prospero e civile, segnato da disuguaglianze e squilibri al suo interno, ma forte di un’amministrazione stabile e di un’economia integrata; all’esterno, popoli costretti a sopravvivere con risorse insufficienti, minacciati dalla fame e dalla guerra, e che sempre più spesso chiedono di entrare; una frontiera militarizzata per filtrare profughi e immigrati;… Read More Civis Romanus Sum. Le politiche sull’immigrazione dell’Impero

Immigrazione: la miseria delle nazioni e le virtù dell’Impero

STOP INVASIONE. Con questo slogan la Lega Nord celebrava la sua nuova liturgia che da partito secessionista e poi federalista, ha nuovamente mutato la sua identità per configurarsi come principale partito anti-europeista sulla scia, anche ma non solo, di progetti politici risultati vincenti Oltralpe, Front National in primis. Non è essenziale qui discutere le differenze… Read More Immigrazione: la miseria delle nazioni e le virtù dell’Impero

La sonda, la cometa e perché la ricerca?

Ieri leggo sui siti di alcuni giornali la conferma della notizia che vede il lander (http://it.wikipedia.org/wiki/Lander) Philae atterrare sulla superficie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Su facebook un amico scrive che l’evento, considerando le difficoltà tecniche e l’imprevedibile, lo fa ben sperare per il genere umano. Seguono molti like o se siete puristi “mi piace“. Questo stesso… Read More La sonda, la cometa e perché la ricerca?