Trump, il tradimento delle élite e la responsabilità

Questo “pezzo” sarà un po’ lungo. Forse non adatto alla fruizione online (ma nemmeno alla carta stampata), affamata di velocità e brevità. Sono riflessioni che faccio a caldo dopo la vittoria di Trump (che in parte mi aspettavo e che non saluto certo con gioia) ma che attingono da letture ed analisi che frequento da… Read More Trump, il tradimento delle élite e la responsabilità

Chiacchiere da bar sulla Turchia

Qualche settimana fa mi è capitato di parlare della situazione in Turchia con un professore universitario di Ingegneria greco (per semplicità lo chiameremo Athanasios). Athanasios vive in Italia da oltre 20 anni, ha la doppia cittadinanza, è sposato con un’italiana e ha tre figli in età universitaria. Athanasios si sente greco e italiano allo stesso tempo, è… Read More Chiacchiere da bar sulla Turchia

Amministrative 2016. Al solito vincono tutti.

I social network hanno reso insopportabile il giorno dopo le elezioni. Per chi vi ha bazzicato, la rete è stata una sequela inverosimile di sparate, accuse, insulti, rattoppi, boutade e anche diverse “boutadanade” (per citare un vecchio adagio della Gialappa’s). Accendere la tv faceva solo venire voglia di lanciarla dalla finestra. Ad urne chiuse poi… Read More Amministrative 2016. Al solito vincono tutti.

Della forma e contenuto in tempo di guerra

Scoppiano le bombe a Bruxelles ed ecco che sui social network partono subito le acute riflessioni di attenti ed informati analisti ed esperti di geopolitica. Tipo queste: Cioè come dire che essere musulmani equivale ad essere terroristi. Per lo stesso tipo di ragionamento essere italiani equivale ad essere mafiosi. Vogliamo credere e concedere che certi scivoloni… Read More Della forma e contenuto in tempo di guerra